flat nuke
 
5x1000

 
Informazioni

S.O.M. Onlus
SolidarietÓ Odontoiatrica nel Mondo
C.F. 92043020053
via C. Battisti, 17
14100 Asti (AT) - Italia
info@somonlus.org

Share |
 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
Login





Choose your language:
deutsch english espa˝ol franšais italiano portuguŕs

Missioni/Progetto Lar do Sorriso

      

PROMOTORE: SOM (Solidarietà Odontoiatrica nel Mondo) – Asti – Italia
PARTNER: “LAR EGLE e PAOLO CONTE”
SOGGETTI DI SOSTEGNO AL PROGETTO:

Agenzia Consolare d’Italia del Maranhao
CEUMA (Università Privata)
CNBB (Confederazione Nazionale dei Vescovi Brasiliani) Maranhao
CRO (Ordine Regionale degli Odontoiatri) del Maranhao
Dentisti Volontari Brasiliani
Municipio di Paço do Lumiar
SESC - Saude (Maranhão)
Università Federale del Maranhao (UFMA)

PROLOGO
Da molto tempo nelle realtà sociali a basso reddito, nelle zone periferiche delle grandi città, nelle aree rurali o generalmente dove esistono condizioni di povertà è impor-tante sviluppare un modello di servizio odontoiatrico decentralizzato e popolare che consiste nella educazione alla prevenzione orale da parte di personale ausiliario e nella attuazione da parte di odontoiatri di terapie di base, compresa la tecnica ART proposta dall’ OMS.

LOCALIZZAZIONE DEL PROGETTO
Il Brasile è il primo Paese del Sud America di cui copre il 47% della superficie ed è il quinto del mondo per area geografica. La sua superficie di 8.511.996 kmq (28 volte l’Italia) è divisa in cinque regioni naturali: Nord, Nord-Est, Sud-Est, Sud e Centro Ovest.

La regione naturale che a noi interessa è quella del Nord-Est dove, nello stato del Maranhao, troviamo la città di Sao Luis. Questa presenta i grandi divari tra ricchi e poveri che caratterizzano il problema sociale del Brasile. Centri commerciali, quartieri dell’alta classe con giardini, piscine e guardie del corpo, si contrappongono a quartieri poveri che si allargano a cerchi concentrici attorno alla città fino a livelli di estrema miseria. Dalle campagne le famiglie si trasferiscono nelle periferie delle grandi città in una realtà di disoccupazione, di vita sulla strada arrangiandosi con lavori saltuari, elemosinando o, peggio, prostituendosi.

Aggiungiamo a questo scenario il grande problema della droga e del commercio di stupefacenti e si potrà avere il quadro della realtà in cui molti bambini abitanti delle favelas sono costretti a vivere.
Nel Nord-Est il 75% dei giovani vive in famiglie dove il reddito mensile è di metà salario minimo, cioè circa centomila lire. Il 12% dei ragazzi vive in famiglie senza padre, il 60% dei bambini con meno di un anno di età vive in case dove non esistono l’acqua, i servizi igienici e le fognature.
Il 20% degli adolescenti tra i 10 e 14 anni lavora già, e purtroppo sovente, in un contesto di maltrattamenti e sfruttamento. La frequenza scolastica è per questi bambini una possibilità di aspirare ad una vita più dignitosa ma purtroppo il 27% dei bambini non la frequenta affatto.
In questo contesto si trovano parti del Municipio di Paço do Lumiar, a 20 km a Sud-Est di Sao Luis, e la realtà di Vila Epitacio Cafeteira ove opera il progetto.

Indicadores de condiçoes de vida

Le Vilas comprese nel progetto “Lar do sorriso” sono:

1) Maiobao
2) Vila Nazaré
3)Conj. aguarema
4) Res. Paranà I, III, IV
5) Upaonaçù
6) Vilas Sao José I, II
7)Parque Tiago Aroso
8)Parque Marli Abdala
9)VilaNova Jerusalem
10) Hab Marli Abdala I, II
11)Conj.Roseana Sarney
12)Conj. Zumbidos Palmares 13) Conj. Manaira 14) Jardim Paranà 15) Parque Novo Horizonte 16) Lote Todos os Santos 17) Taboca 18) Rio Sao Joao

OBIETTIVI GENERALI

Portare la popolazione che usufruisce del Progetto ad un livello di conoscenza e responsabilizzazione della propria salute orale, superiore a quello attuale. Oltre a questo importante obiettivo ci si prefigge di ottenere l’autonoma gestione delle attività preventivo/ terapeutiche da parte di personale locale alla fine dell’impegno di SOM, previsto per dicembre 2003

 

 

 

Dr. Mirenghi e Avv. Bigini

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Installazione dell’ambulatorio odontoiatrico nei locali del Centro di Medicina Preventiva messi a disposizione da “Lar Egle e Paolo Conte”.
  • Effettuazione di un’indagine epidemiologica con scheda OMS modificata su bambini di 6-12-15 anni i cui dati saranno inviati all’OMS e alle competenti istituzioni brasiliane.
  • Screening su tutti i bambini beneficiari del progetto in età scolare dai 5 a i 18 anni.
  • Motivazione ed educazione alle pratiche d’igiene orale attra-verso lezioni teorico /pratiche sulla fisiopatologia orale e relative norme di prevenzione comprese le visite periodiche presso l’ambulatorio.
  • Formazione teorico-pratica di personale ausiliario (assistenti odontoiatrico) che possa coadiuvare i dentisti volontari SOM e gli omologhi brasiliani nelle istruzioni d’igiene orale, nel documentare lo screening e la indagine epidemiologica e nella assistenza alle attività svolte nell’ambulatorio
  • La realizzazione di attività ambulatoriali consistenti in:
    a)   estrazioni,
    b) terapia conservativa mediante esecuzione della tecnica ART che prevede l’utilizzo di cemento vetro-ionomerico,
    c)   ove necessario, terapia conservativa mediante amalgama di argento e resina composita,
    d)   applicazione di fluoro in gel
  • Invio dei casi di particolare gravità ( comunque non risolvibili nell’ambito del Progetto) verso strutture locali adatte (UFMA, ABO, Ospedali del SUS CEUMA…) mediante accordi ad hoc.

COLLABORANO AL PROGETTO

  • Agente Consolare d’Italia: prof. M. CELLACEUMA (Università Pri-vata): prof. MOUCHREK – dra. VITORIA CNBB (Confederazione Nazionale dei Vescovi Brasiliani: Don Carlo ELLENA CRO-MA (Ord. Odontoiatri): prof. ATAIDE Municipio di Paço do Lumiar: MABENEZ (Sindaco), Wilson AMARAL (Ass. Sanità)SESC-Sanità: dra. Patricia OLIVEIRA – dra. CLERICEUFMA (Univ. Federale): dr. Antonio AMARAL – dra. NOLMA
  • DENTISTI VOLONTARI BRASILIANI: Dott. Kilvia e G.Mario CELLA, Graça, Martha Bezerra, Tahjla Azevedo, Lorena.

IL PROGETTO HA IL PATROCINIO DI:

  • Provincia di Asti
  • FNOMCeO Piemonte (Ord. Reg. Odontoiatri)

ALCUNI DATI
Da luglio 2001 a dicembre 2004
sono state effettuate 26 missioni:

  • Dr. Maraschio (6) - Dr. Barbagallo e Sig.ra Bailo (3), Dr. Mirenghi e Dr. Cartasegna (2), Avv. Bigini, Dr. Cecchini, Dr. Semprebon, Dr. Soliani, Dr. Iacono, Dr. Iacometti, F.Bonaffini (igienista), D.ssa Antonica e Tundo (igienista), Dr. L.BonaffiniBambini visitati e registrati: 5500 circa
  • Bambini curati: 3000 circa

RISULTATI CONCRETI DEL PROGETTO

Con la dott.a PATRICIA OLIVEIRA (SESC e Prefeitura) combiniamo un incontro con la dott.a Clerice Bastos Ferreira (SESC del Maranhao) per stilare un Convenio, relativo al finanziamento e organizzazione del Programma di prevenzione (tipo unità mobile del SESC).
Il 25/06 incontro con Wilson Amaral (Municipio di Paço do Lumiar) e la dott.a Patricia Oliveira per i primi accordi per un ulteriore sostegno al Progetto. Si riunisce una mini giunta per ratificare questo nuovo impegno tra: SOM, SESC e Prefeitura di Paço do Lumiar.
Il 25/06 c’è una riunione con gli agenti comunitari di Saude e i volontari brasiliani in cui la dott.a P. Oliveira ed io spieghiamo la filosofia e gli obiettivi di SOM e del progetto.

02/07 la Secretaria capo del CRO-MA dà comunicazione dell’ottenimento del certificato di iscrizione e registrazione (ottenuti a Rio de Janeiro il 26/05/03) al registro del Conselho Federal de Odontologia (CFO) , il che significa che vengono riconosciuti:
1)     l’associazione SOM
2)     il Progetto “LAR DO SORRISO”
3)     il Consultorio Odontologico do “Posto de Saude Egle e Paolo Conte” come struttura sanitaria.Il dott. Ataide (Presidente CRO-MA) dà il suo assenso per il cambio di responsabile del Consultorio Odontoiatrico: il dott. Etevaldo verrà sostituito con la dott.a Deusa, che quindi potrà fare anche da TUTOR per gli “Academicos” delle due Università, per i prossimi stages.

26/07 CONFERENZA STAMPA
Interventi:
Dott. I. MARASCHIO, presidente del SOM: introduzione e presentazione.
La dott.a P. OLIVEIRA spiega il Convenio per il SESC.
Sindaco MABENES di Paço do Lumiar.
Assessore alla saude W. AMARAL per la Prefeitura.
Assessore alle finanze ROCHA.
Dott. ANTONIO LUIS AMARAL (UFMA).
Padre CARLO ELLENA (CNBB).
Don ITALO

In tali interventi vengono illustrate le fasi del Convenio sottoscritto da SOM, SESC e Municipio di Paço do Lumiar

Su iniziativa congiunta di Ivano Maraschio (SOM) e Patricia Oliveira (SESC) vengono formalizzate le richieste di persone, strumenti e mezzi finanziari al SESC regionale del Maranhao e alla Prefeitura di Paço do Lumiar per il Progetto “LAR do SORRISO”, nella sua specifica azione di prevenzione ed educazione alla salute orale rivolta ai bambini dai 4 ai 17 anni delle 18 vilas del Progetto.

Inserimento ufficiale del Progetto nella programmazione del SESC SAUDE

La programmazione è stata fatta a partire da sabato 09/08/03, per tutti i sabati fino al 24/04/04 per tutte le 18 Comunità del Progetto “Lar do Sorriso”.

A partire da aprile sarà esteso ad altre Comunità.

 

 

 

 

 

 

 

Intervista di RADIO MIRANTE.

10 gennaio 2004
Vila JARDIM PARANA’ ( una delle 18 vilas del Progetto)

Il 10/01/04 a Jardim Paranà la dott.ra Patricia Oliveira lavora con l’equipe del SESC effettuando brillantemente la prima delle due palestras a beneficio di circa 40 bambini, riuniti in una stanza del Clube das MAES, nell’ambito della programmazione che coinvolge da agosto 2003 tutte le 18 Comunità del Progetto “Lar do Sorriso”, in base al Convenio sottoscritto da SOM, SESC e Municipio di Paço do Lumiar.

PER VEDERE L'ALBUM FOTOGRAFICO CLICCA QUI

Il giorno 21 gennaio 2004 Conferenza Stampa per aggiornare sul Progetto “Lar do Sorriso”, sia nell’ambito del lavoro svolto nelle vilas, sia nel Consultorio con gli estagiarios delle due Università.
Al tavolo: Tatiana (direttrice amministrativa del Lar), dott. Patricia Oliveira (SESC), dott. Nolma (UFMA), dott. Deusa

 

 

Il dott. RONALDO CASTRO, Professore Universitario dell'UFMA, dà la sua disponibilità per 4 ore settimanali per insegnare agli estagiarios piccola chirurgia orale, da praticare su casi precedentemente selezionati.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dentisti volontari brasiliani con il Dr Ivano Maraschio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

23 LUGLIO 2004

Incontro e conferenza stampa a cui hanno partecipato gli studenti dell'UFMA che svolgono il tirocinio nell'ambito del progetto Lar do Sorriso, Arnaldo, Dr. Ivano Maraschio e Prof. Ronaldo Castro.

Gli estagiarios si dichiarano tutti soddisfatti dell'esperienza fatta nel progetto; in particolare la D.ra Licia si rende disponibile come volontaria futura.

Il Prof. R.Castro dà notizia dell'accordo per radiografie gratuite presso l'Hospi-tal Presidente Dutra per i beneficiari del progetto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I volontari SOM dr. Rosario Ronga e dr. Simone Omarini con l'assistente Luciana nella missione di Luglio/Agosto 2004.

Da luglio 2001 a gennaio 2005 sono state effettuate 33 missioni:
• Dr. Maraschio (9) - Dr. Barbagallo (3) e Sig.ra Bailo (3), Dr. Mirenghi (2) e Dr. Cartasegna (2), Avv. Bigini, Dr. Cecchini, Dr. Semprebon, Dr. Soliani, Dr. Iacono, Dr. Iacometti, F.Bonaffini (igienista), D.ssa Antonica e Tundo (igienista), Dr. L.Bonaffini, Dr. R. Ronga, Dr. S. Omarini, Dr. T. Bombardelli, Dr. A. Masè.• Bambini visitati/registrati: 10.000 circa• Bambini curati: 4.000 circa Stagisti UFMA 19 CEUMA 9Dentisti Brasiliani 4/5 e alcune presenze estemporanee da consolidare.

Bambini visitati, registrati e curati nel Consultorio “Lar do sorriso” 6000

di cui curati con tecnica ART, estrazioni, ecc. 4.000• Bambini visitati e registrati nelle 15 vilas: 3688


Per avere un’idea dei dati puoi consultare le tabelle.


Mentre il progetto Lar do Sorriso si sta avviando alla autogestione, il SOM intrattiene rapporti per futuri progetti con l'Istituto Ayrton Senna che, nel Maranhao, ha come responsabile il Prof. Zartu Giglio, docente di educazione fisica all'UFMA.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Prof. Zartu Giglio, Dr. Ivano Maraschio e Dr. Ronaldo Castro


Il SOM a conclusione del suo impegno nel Progetto, che sarà portato avanti dai Partners Brasiliani, nei prossimi mesi svolgerà un ruolo di supervisione.

Il Presidente ringrazia i Coniugi Conte per l’enorme sostegno finanziario dato al Progetto, che ad oggi ha permesso a 10.000 bambini delle favelas più povere, attorno a Vila Cafeteira, di usufruire di un concreto servizio di prevenzione di salute orale.


print

Freely inspired to Mollio template